UTILIZZO DEL PORTALE

Il portale di registrazione delle centrali di allarme SecurLAN consente la associazione della Vostra centrale di allarme SecurLAN al servizio Cloud della piattaforma di supervisione www.cwebforce.it.

Per usufruire di questo servizio la centrale SecurLAN deve essere equipaggiata della scheda di comunicazione plugin TCP/IP/GPRS ed essere collegata alla rete Internet, via LAN o via GPRS.

Dopo che il Vostro installatore di fiducia avvierà la richiesta di attivazione del servizio Cloud, riceverete una email contenente i dati necessari alla inizializzazione del servizio.

Se nella scheda di comunicazione plugin TCP/IP/GPRS è presente una SIM funzionante, di cui conoscete il numero di telefono, la richiesta di attivazione è anche avviabile tramite invio di messaggio SMS dedicato.
L’attivazione consiste nella generazione di una email, che la centrale SecurLAN invia all’indirizzo da voi definito, in cui sono contenuti i dati necessari all’attivazione quali : Codice Impianto, Codice di Attivazione, Codice Hardware della scheda di comunicazione ed email di amministrazione.

Dal momento dell’avvio della procedura avete 48 ore per attivare il servizio.

Se il servizio Cloud non viene attivato entro 48 ore la richiesta scade e la procedura deve essere ripetuta.
I dati ricevuti con la email ( codice di attivazione ed altro ) non sono più validi.

Prima di procedere con la associazione della centrale di allarme al servizio Cloud è indispensabile effettuare una registrazione al portale cloud.securlan.it (questo portale).

La registrazione, gratuita, vi fornirà un accesso esclusivo al vostro spazio protetto e gli strumenti per:

1) associare una o più centrali di allarme al servizio Cloud tramite relativo Codice di Attivazione,

2) personalizzare i Vostri dati di accesso al Cloud Cwebforce con Username e Password (vostri esclusivi) per ogni singola centrale registrata e definire un nome impianto.

Ad ogni centrale corrisponde un Codice Impianto univoco da 8 cifre inviato con la email di attivazione,

3) attivare/disattivare la figura del Tecnico di supporto e definirne le autorizzazioni che desiderate assegnarli per la supervisione del Vostro sistema di allarme (Username, Password e livelli di controllo).

Il Tecnico è a Vostra discrezione attivabile/disattivabile e,se attivo, ne potete variare le autorizzazioni in qualsiasi momento.
Fornite autorizzazione al Tecnico, per assistenza al Vostro impianto di allarme, significa consentire al Tecnico di intervenire, tramite App o software Securlink, da remoto sul Vostro impianto.

La Username e la Password che fornirete al Tecnico gli consentiranno solo di agire per Supervisione, Manutenzione e variazione dei parametri di Programmazione e NON e per inserire/disinserire il Vostro allarme.

E’ comunque a Vostra discrezione, nelle impostazione relative alle autorizzazioni del Tecnico, consentirgli di Escludere/Includere zone, agire tramite Tastiera Virtuale, agire sulle Uscite di centrale ricevere Notifiche Push.
Il pannello delle impostazioni Vi mostrerà in modo chiaro ed esaustivo le singole autorizzazioni selezionabili per il Tecnico.

Quando all’interno del Vostro Account registrerete (tramite Codice di Attivazione) una nuova centrale di allarme, in automatico verrà attivato il servizio GRATUITO del Cloud di supervisione www.cwebforce.it.

Tale servizio consentirà a Voi di utilizzare l’App gratuita SECURLAN ( disponibile per iOS, Android, Windows e Mac ) in grado di controllare e supervisionare, tramite identificazione Cloud, il vostro sistema di sicurezza.

In questa modalità (Cloud) nessuna programmazione è necessaria per il router ADSL.

Lo stesso servizio consentirà al Vostro Tecnico di supporto (se sarete Voi ad abilitarlo), di collegarsi alla Vostra centrale di allarme per manutenzione e/o programmazione remota.

Il Tecnico, tramite App o software di programmazione/supervisione SECURLINK, potrà in connessione Cloud raggiungere la Vostra centrale ed effettuare interventi di emergenza, controlli, modifiche e/o manutenzione.

Il Tecnico NON ha autorizzazione ad Inserire/Disinserire la Vostra centrale di allarme (salvo sia in possesso dei Vostri codici personali di centrale) e può agire solo se autorizzato da Voi su Zone (esclusione/inclusione), Uscite di comando e Tastiera Virtuale.

Lo strumento che il Tecnico utilizza per controllare, su Vostra autorizzazione, la Vostra centrale di allarme ha il SOLO lo scopo di supportarvi per manutenzione e assistenza da remoto.

Sia al termine della associazione della Vostra centrale al servizio Cloud che alla abilitazione del Tecnico, ricevere una email di conferma.

Anche il Tecnico riceve una email di conferma con i dati che gli avete assegnato ( Username, Password ed identificativo del Vostro Impianto ).

IL SERVIZIO CLOUD E’ RAGGIUNGIBILE DA QUALSIASI BROWSER INTERNET ALL’INDIRIZZO ” WWW.CWEBFORCE.IT”.

Con l’attivazione Cloud GRATUITA, ottenuta creando il Vostro Account e relazionando la Vostra centrale di allarme al cloud, avrete disponibili i seguenti servizi di BASE:

1) utilizzo della App SECURLAN in modalità Cloud o DDNS Cloud,

2) controllo di centrale di allarme per massimo 80 zone/ingressi,

3) attivazione del servizio Cloud al portale www.cwebforce.it, con contenuti di utilizzo relativi alla sola connessione della APP SECURLAN e il al software di programmazione SECURLINK,

4) attivazione della figura del Tecnico per consentire al Vostro installatore di fiducia di supportarvi in caso di modifiche alla programmazione, assistenza e/o manutenzione da remoto.

Dopo avere registrato la Vostra centrale di allarme è comunque possibile estendere il servizio Cloud di BASE gratuito ad un servizio a pagamento nelle seguenti modalità:

MODALITA’ FULL 80 :  € 30 anno

controllo in Cloud per max 80 zone di centrale + comandi di centrale estesi su portale Cloud www.cwebforce.it + memoria eventi di 90 giorni + email da Cloud + SMS da Cloud  “servizio con pagamento a ricarica” + Diagnostica di centrale da portale Cloud + estensione a 5 Utenti Cloud + predisposizione a servizio di video-verifica.

MODALITA’ FULL 80+ :  € 60 anno

controllo in Cloud per oltre 80 zone di centrale + comandi estesi su portale Cloud www.cwebforce.it + memoria eventi per 90 giorni + email da Cloud + SMS da Cloud (servizio con pagamento a ricarica) + Diagnostica di centrale da portale Cloud + estensione a 5 Utenti Cloud + predisposizione a servizio di video-verifica.

VIDEO VERIFICA :  € 12 anno

In abbinamento esclusivo ad uno dei due servizi FULL 80 o FULL 80+

Servizio di notifica immagini  “fotogrammi” e/o video “20 sec.” su evento di allarme di centrale.

NOTA:
il servizio di Video Verifica offerto dal portale Cloud Cwebforce NON è comprensivo dell’hardware ( TVCC ) necessario alla cattura di fotogrammi e/o brevi filmati video.

Prima di attivare il servizio di video-verifica CONSULTATE il Vostro installatore per verificare se siete in possesso dei requisiti hardware atti a supportare la cattura video.

MODALITA' FULL80

CLICCARE SU +

MODALITA' FULL80+

CLICCARE SU +

VIDEO VERIFICA

CLICCARE SU +

I servizi a pagamento FULL 80, FULL 80+ e VIDEO VERIFICA sono acquistabili direttamente dal portale di registrazione della centrale SecurLAN (questo portale).
Dopo aver attivato il servizio di base ( gratuito ) entrando nel pannello di controlo del Vostro singolo Impianto, sarà disponibile il cambio di servizio da BASE a modalità con contratto a pagamento.
I servizi sono acquistabili singolarmente e per un periodo minimo di 1 anno e massimo di 3 anni.
Dal pannello Abbonamento è sempre disponibile il comando di ANNULLAMENTO DEL SERVIZIO, che chiaramente viene disattivato ma valido fino allo scadere del periodo pre-pagato.
Quando la scadenza del periodo di pagamento acquistato si avvicina, una email di avviso vi verrà inviata dal portale.
La stessa viene ripetuta nel tentativo di mettervi a conoscenza della scadenza.
Alla scadenza, se il servizio non viene rinnovato, tutti le funzionalità extra ( a pagemamento ) a lui associate vengono sospese.
Il Vostro impianto rimarrà ATTIVO ma registrato in modalità BASE.
Per riattivare i servizi extra si dovrà procedere come per il primo acquisto.

NON ci sono RIMBORSI per periodi già pagati, ma non utilizzati, per cause non dipendenti da nostri disservizi.

Al momento della registrazione del servizio a pagamento è possibile richiedere FATTURA inserendo di Vostri dati di fatturazione ( Partita IVA ).
Seguiranno FATTURE, con gli stessi dati, per eventuali eventuali rinnovi.

I prezzi del servizio sono IVA inclusa.

VALUTAZIONE COSTI SERVIZI

VALUTAZIONE DEI SERVIZI A PAGAMENTO

CLICCARE SU +

RICHIESTE

Contattaci

Inviaci la tua richiesta

Autorizzo al trattamento dei dati come Privacy Policy da me consultabile in LEGGI PRIVACY POLICY

Il sito utilizza i cookie e servizi di terze parti | Cookie Policy | Privacy Policy | ed esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati | Impostazioni ACCETTO

Elementi di terze parti